il rischio di dipendenza al gioco

In questa pagina i più comuni segnali per riconoscere quando il gioco è un problema e cosa si può fare per risolverlo.

 

Il gioco d’azzardo patologico è un disturbo del comportamento che, anche se rientra tuttora nella categoria diagnostica dei disturbi del controllo degli impulsi, ha in realtà una grande attinenza con la tossicodipendenza, tanto da rientrare nell’area delle cosiddette “dipendenze senza sostanze”.
Le cose che ci piacciono sono accompagnate dal rischio da dipendenza: l’alcol, il fumo, il mangiare o lo shopping, per citare soltanto alcune delle più famose. Con il miglioramento delle tecnologie inoltre il giocatore d’azzardo cambia faccia: mentre prima era facilmente individuabile, “segregato” nei luoghi usuali, ora chiunque sia in possesso di un computer con collegamento a internet e di una carta di credito può essere un giocatore. Il gioco on-line è estremamente pericoloso proprio perché, dalla solitudine della propria casa, il giocatore non ha freni, né inibitori né di tipo pratico: ha infatti 24 ore su 24 la possibilità di accedere al gioco senza incorrere nello sguardo giudicante degli altri.

 

i possibili indizi

 

  • avete speso più di quanti soldi pensavate

  • Vi infastidite se qualcuno o qualche situazione vi disturba mentre state giocando.

  • Giocate sperando di recuperare gli euro persi.

  • Non vi accorgete del tempo che passa e restate a giocare più a lungo di quanto avevate pensato.

  • Non raccontate la verità alle persone più vicine.

  • Non vi fermate a giocare quando state vincendo, ma continuate a giocare fino a che non avete perso tutti i soldi guadagnati. < alte. molto vincite farete che convinti>

  • Pensi di non saper vincere perché non giochi abbastanza bene.

  • Trascorri sempre più tempo giocando o pensando al gioco.

  • Dovete giocare con quantità sempre più alte per provare lo stesso senso di euforia.

  • Spendete di più giocando di quanto non dite ai vostri amici.

  • Il gioco inizia ad essere più importante della vostra famiglia, degli amici o del lavoro.

Non far finta di niente e evitado il problema  

La voglia di giocare meno molte volte non basta per poter uscire dal problema, se riuscite ad ammettere il problema già sarà un'ottima cosa e sarà molto più facile risolverlo. Provate di ripetervi a voce alta: “Ho un problema con il gioco" e provate a capire che effetto vi fa.

non sei abbandonato a te stesso

Molte persone conoscono di che tipo è il Vostro problema e possono darvi una mano, le psiche umana è presso che identica tra tutti gli uomini e donne.

Ad esempio, se vicino a dove abitate si trova uno dei centri dell’associazione di Giocatori Anonimi, allora dovete approfittare e telefonare immediatamente. Una semplice telefonata può cambiarvi la vita.

Per il momento magari chiedete al gestore del sito dove giocate di bloccarvi l'account e l'accesso al sito, vi aiuterà anche questo.

Link utili

Il gioco è un ottimo passatempo, ma non lasciate che il gioco vi dia dipendenza.

per gentile concessione di casinotop10

 

Sitemap